"Una canzone di Eugenio Finardi dice: ....con la radio si può scrivere leggere cucinare, non c'è da stare immobili seduti a guardare. Forse è proprio quello che me la fa preferire, è che con la radio non si smette mai di pensare...."
Stefy

05 nov 2008

Nel nome del padre e dello spirito di patate

Ho trovato queste cose che vengo a leggervi in un blog molto carino "Cose di questo mondo", e sperando che non si offenda vi propongo la cosa riportando in suo onore il titolo che lei stessa ha scelto.
"La piccola neozelandese ce l’ha fatta. Il giudice le ha consentito di cambiare quel nome che da nove anni la rendeva oggetto di scherno da parte degli amici. Quei buontemponi dei suoi genitori l’avevano chiamata "Talula does the Hula From Hawaii", ovvero
Talula balla la Hula delle Hawaii.
Il giudice, nel darle ragione, si è dichiarato sgomento della mancanza di giudizio di certi genitori, che creano ostacoli sociali per i figli nel loro futuro. Pare che in Nuova Zelanda i
nomi strani abbondino, c’è chi ha voluto chiamare il proprio pargoletto Number 16 Bus Shelter (Fermata del Bus 16) e chi ha attribuito il nome di Fish e Chips ai suoi gemelli...(auguri!).
E in Italia? Ho fatto una piccola ricerchina su Nomix e ho scoperto che anche da noi i genitori passibili di denuncia sono parecchi. Ecco una piccola esemplificativa casisitica (il cognome è quello in maiuscolo): FOGLIO Rosa, Felice MASTRONZO (ha cambiato cognome in Mastranzo), PAGELLA Scolastica, Santa PAZIENZA, LICENZIATO Assunto, PISCIA Chiara, Massimo INGEGNO, Remo LA BARCA, POLI Ester, Bonifacio OTTAVO. Una categoria a parte per gli “Zozzoni”, solo di nome, s'intende: CAPEZZOLI Rosa, Bella TETTA, TROMBO Felice, Felice DELLA SEGA, Erminio OTTONE, Vera PORCA, Vera TROIA, Vera VACCA, Carmelina VACCA STABILE. Per la categoria “Santi subito”: AVE Maria, Maria VERGINE, LAMONACA Crocefissa, Perla MADONNA, DELL'ANGELO Custode, Angelo DELLA MORTE, Crocifissa IN CROCE, CAMPO Santo. Infine, per la serie “Meglio sole che male accompagnate”, le coniugate: Sig.ra GIUNTA Domenica in PARADISO, Sig.ra GIUNTA Domenica in BARCELLONA, Sig.ra LO PORTO in ALLETTO, Sig.ra CRISTIANI in PARADISO, Sig.ra VACCA in CALORE, Sig.ra COTTO in FORNO, Sig.ra PASTA in BIANCO, Sig.ra MELALAVO Domenica in PIAZZA. Ma vincitori morali di questa strampalata classifica sono mamma e papà PARLAMENTO che hanno dato al loro figlio il nome di PROBO. Se non è originalità questa!".
A quanto trovato dalla cara Sara, potrei aggiungere la Sig.ra BARCA in ALTOMARE, esistente nel mio comune di nascita, il sig. GIUSEPPE Garibaldi che ha avuto non pochi problemi e prese per i fondelli ogni volta che andava allo sportello in comune, ed in fine un caro amico di famiglia, che si chiamava BRUNO Cono.... s'intende, il nome era Cono...porello e pace all'anima sua.

4 commenti:

clarissa600 ha detto...

Stiamo ancora piangendo.....dalle risate....

e pensare che ci stava una tua amica che si voleva sposare con il sig. Capece, che pronunciato in barese diventava la sig. tale in capece.....

mha! sinceramente ti diko ke se avessi avuto due gemelli avrei scelto come nomi Cip e Ciop....e già lo sai hehehehhe........
baci baci

Stefy ha detto...

è vero, non me lo ricordavo. e vogliamo parlare di Quattrocchi? te lo ricordi che io pensavo fosse un soprannome...che figure.
Baci

lara ha detto...

ahahahaha! ...e non ti ricordi che ti doveva chiamare il Sig. Rodolfo Valentino??!! :)

Stefy ha detto...

è vero!!!!!! che mondo di genitori scellerati.

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, a chi dice il contrario dò io una testata, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e si vede benissimo. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le immagini qui postate sono MIE o gentilmente offerte da Google. Qualora gli autori avessero qualcosa da dire al riguardo, possono contattarmi, ci prendiamo un caffettino ed io provvederò a rimuovere il contenuto contestato se mi pagano il caffè.