"Una canzone di Eugenio Finardi dice: ....con la radio si può scrivere leggere cucinare, non c'è da stare immobili seduti a guardare. Forse è proprio quello che me la fa preferire, è che con la radio non si smette mai di pensare...."
Stefy

02 ott 2008

Che vita

Governi del cavolo (oltre la puzza sono un vomito), Regioni come cipolle (un pianto), Provincie come prugne (tutti al cesso), Comuni alle ortiche (ti gratti più per scaramanzia che altro), o ci apriamo una frutta e verdura o andiamo a zappare la terra, ultima spiaggia per non morire di fame. Ma si può campare così... basta io sciopero,! da oggi non leggo più le pagine di politica del giornale.
Ma forse è meglio evitare anche la cronaca, poi scanso le necrologie.. sai magari ci trovo la mia foto non si sa mai, i programmi bleah!, gli spettacoli puah! che ci resta... gli orari delle farmacie di turno e dei distributori., ma si, ma dai,
se vi serve un orario chiedete pure a me...hihihi!

2 commenti:

lara ha detto...

ste, cambiare giornale...??

Stefy ha detto...

hahaha mi sa che conviene.

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, a chi dice il contrario dò io una testata, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e si vede benissimo. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le immagini qui postate sono MIE o gentilmente offerte da Google. Qualora gli autori avessero qualcosa da dire al riguardo, possono contattarmi, ci prendiamo un caffettino ed io provvederò a rimuovere il contenuto contestato se mi pagano il caffè.