"Una canzone di Eugenio Finardi dice: ....con la radio si può scrivere leggere cucinare, non c'è da stare immobili seduti a guardare. Forse è proprio quello che me la fa preferire, è che con la radio non si smette mai di pensare...."
Stefy

05 mar 2009

Una giornata speciale

Il mio matrimonio non è stato un evento normale, anche perchè nella mia vita di normale forse non c'è mai stato niente, infatti io e Giovanni ci siamo conosciuti 13 anni fa, appena ci hanno presentati abbiamo litigato e prima della fine della serata mi hanno trattenuta dal menargli. La settimana dopo siamo usciti ancora nella stessa compagnia, io ho avuto un incidente stradale, trauma cranico, perdita della memoria, lui ci ha soccorsi ed accompagnati all'ospedale. E' venuto a trovarmi, e da li pian piano abbiamo iniziato a frequentarci una specie di nuovo inizio. Siamo stati assieme per 11 anni poi abbiamo deciso di comprare casa, occasionissima il mutuo Regionale....però c'è un però per averlo al momento in cui lo abbiamo fatto noi dovevi sposarti per forza........
Visto che i soldi vanno via per la casa si decide di optare per il matrimonio in comune, quello in chiesa lo faremo a casa terminata.
Pubblicazioni, bomboniere rigorosamente fatte da noi, abito e accessori per lo sposo, si parte alla ricerca di un completino elegante per me. Una settimana prima del matrimonio mia mamma....."dai sposati con l'abito bianco".....ekkekkakkio come faccio a dirle di no, a farle capire che io non sono tipa da abito bianco, carrozza, principe azzurro.
Allora andiamo al negozio di abiti da sposa "Buona sera vorrei un abito per me" rispondono "quando è prevista la cerimonia" ed io "il 21 aprile" e loro "bene un anno per trovare quello che cerchi".... ehm! veramente è la prossima se rispondo, le poverette spalancano gli occhi, vanno in panico mi prendono per matta,
mi fanno spogliare ed iniziano a farmi provare di tutto.
L'unico abito decente è già venduto e l'acquirente si sposa prima di me quindi non possiamo usare quello e poi cercarne un'altro per lei. Sono abbastanza contenta è la scusa valida per non acquistarlo, invece la tipa del negozio trova un modello, mi invia una mail per farmelo vedere, è carino....parte lo prende dalla ditta e me lo porta, lo stringono, lo aggiustano, mi fanno una stola, scarpe, calze, guepiere o come cavolo si scrive, acconciatura, cuscino per le fedi e sono pronta.
La notte prima del matrimonio dormo come un ghiro, altro che emozione, la mattina Giò mi sveglia "amò devi andare dalla parrucchiera"...uff. che sonno. Mi alzo, mi preparo, passa a prendermi mia mamma ed andiamo dalla mia parrucchina che è una cara amica e mi regala l'acconciatura.
Scendiamo a casa, mia cognata e mia sorella mi vestono e mi truccano, m
io papà entra in camera con mio fratello, papà piange e mio fratello mi fotografa in continuazione le tette e mi chiede dove le ho tenute nascoste per tutto questo tempo.......hehehe un pazzo.
Tutti commossi, mi viene data la benedizione dai genitori, i vicini di casa sono giù che aspettano per buttare il grano e il riso e rompere i piatti.
Ma secondo voi io ho la macchina degli sposi?? no io sono diversa, la Fiat idea di mia sorella è addobbata a festa, io dietro con papà, mia mamma alla guida, mia sorella al lato del passeggero e musica dei Tazenda a tutto volume "Andrea Parodi in qualche modo mi accompagna anche nel giorno più importante della mia vita".
Ridendo e scherzando come matti arriviamo in comune, amici, colleghi, persone che non vedevo da un secolo, il mio capo e la moglie, sono tutti li a vedermi....miiiii che vergogna, e chi se l'aspettava tanta gente. Guardo mia mamma e lei "l'ho detto solo a qualcuno"... muoio dal ridere, vedo Giovanni tutto elegante che mi dice ""sempre in ritardo tu...ajò che il Sindaco ci aspetta"".
La cerimonia è veloce e divertente i nostri testimoni si fanno gli scherzi
durante la cerimonia, si ride e ci si diverte per tutto il tempo, bellissimo....finalmente sposi.
Io e Giò prendiamo la nostra macchina ed andiamo dalla mia parrucchina come promesso per offrirle da bere, due scemi soli senza ospiti vestiti da sposi al bar.... poi di corsa al pranzo con la famiglia nel ristorante di un caro amico. La sera gli amici organizzano una festa offerta da loro in Agriturismo.
80 pazzi meravigliosi divertenti amici ci festeggiano sino alle 6 del mattino, quando il padrone dell'agriturismo chiude le porte e spegne le luci pur di mandarci via.

Tutte le foto che ci sono state scattate in comune, e quelle che un amico è venuto a scattare in ristorante ancora vestito da lavoro, vengono stampate di fretta dal fotografo ed inserite in un album che ci viene regalato a sorpresa durante la festa.
Il nostro album è atipico, come noi, con gli scatti più belli e stravaganti che due sposi possano volere....altro che fotografo professionista.
Io e Giò siamo andati in pre-viaggio di nozze due anni prima in Grecia e Turchia con i nostri due testimoni, quindi non andando da nessuna parte per il nostro matrimonio. I miei colleghi però per farci stare un pò soli ci hanno regalato un bellissimo quasi viaggio di nozze in un Hotel ad Alghero. E' stato tutto perfetto e bellissimo. Quando ci sposeremo in chiesa faremo un bel viaggio di nozze con i nostri amici, farlo da soli sarebbe noiosissimo hehehe mica siamo normali noi....

9 commenti:

Nadir ha detto...

allora AUGURI!
Credo che la tua cerimonia sia stata non solo originale, ma per niente noiosa, ed è questo il bello. Da come la racconti vi siete divertiti un sacco, circondati dalle persone che vi vogliono bene, e penso che sia il più bel ricordo che una sposa possa avere... Ah! dimenticavo, auguri anche a tuo marito :-)

La Lunga ha detto...

secondo me invece è stato proprio un bel matrimonio! non quelle palle noiose e per forza "al top" che si vedono spesso... tra l'altro tra pochi giorni me ne tocca uno così... preferirei farmi sparare in un ginocchio che andarci!

ANNA ha detto...

sono leggermente confusa, esattamente quando ti sei sposata???? Maròòò e i confetti??? AUGURONI!!! Vi auguro una vita serena di cuore che possiate vivere ogni giorno con amore e forza attraversando insieme ogni momento sperando che siano tutti belli :)) un abbraccio!

Stefy ha detto...

Grazie Nadir ;-)

@LaLunga- Non ti invidio

@Anna: 21/04/2007 azz. ho dovuto guardare dentro la fede hehehehe

RED ha detto...

Ciao Steeeee
dev'essere stato un giorno bellissimo ... eravate proprio belli tutti e 2 !!! e fra poco il 2° anniversario di nozze !!! ma la casa, come procede ?
Un abbraccio
Annarita

Pupottina ha detto...

^____________^
che bella storia iniziata fra botte, incidenti, amnesie! c'è di tutto e si vede che non manca l'amore....
coinvolgere anche gli amici per il secondo viaggio di nozze no, non mi piace.... meglio soli.... gli amici sono sempre intorno....

Stefy ha detto...

@RED
ciao carissima, la casa procede a rilento, questo tempo non aiuta granchè...e i pochi soldi pure ma potrebbe andare peggio un bacio

@Pupottina
Sai io e mio marito stiamo molto bene da soli, spesso usciamo da soli e ci divertiamo come matti, ma viaggiare per noi è bello quando siamo in compagnia, non ci sappiamo proprio rinunciare, in 4 o in 20, ma mai in due, ci piace condividere la memoria con gli altri anche perchè dopo un pò di tempo ricordando con loro quei momenti ti rendi conto come ognuno di noi vive e vede lo stesso istante, per me è irrinunciabile. un bacio

Cinzia ha detto...

NON CI POSSO CREDEREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE, hahahhahahha, le hai inserite, e Giò?

Azz...e poi dice che nn è dama da abito bianco..era bellissimaaaaaaaaaa......................per vanità..nell'ultima foto, la sig. in rosso sono io, hihihiihihihi.....per indossarlo nn pottttevo respirare, nn chiedete spiegazioni, hahahhaha

il suo matrimonio è stato idiliaco, anche grazie ai suoi amici ed alla festa che hanno organizzato la sera, sono dei pazzi furiosi, e quello che + mi faceva ridere era MArco....ve lo rakomando.....

ops....vi svelo una cosa:
mia sorella dopo l'incidente, (nell'auto erano in 3), a casa per un gg intero ci ha chiesto che fine avevano fatto i suoi compagni di incidente...solo che la lista era composta da 3.500.1236.589 persone, ogni due nomi ci chiedeva di Giò...na palla....infatti, mio padre promise, di chiamare Gio e farlo volare dal 3 piano, cosìì se mia sorella chiedeva di lui, le avremo risposto..è VOLATO......
hahahahhahhahahhahha

Mha! povero cognato mio.....te lo avevo detto che forse era meglio dirle che eri Morto..tu hai voluto fare L'eroe....e mò te la devi sopportà......hahahhahahahha

ciao sorellì....

Stefy ha detto...

hahahaha sei fuori. Comunque al matrimonio in chiesa sarà da divertirci con quei pazzi hehehe

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, a chi dice il contrario dò io una testata, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e si vede benissimo. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le immagini qui postate sono MIE o gentilmente offerte da Google. Qualora gli autori avessero qualcosa da dire al riguardo, possono contattarmi, ci prendiamo un caffettino ed io provvederò a rimuovere il contenuto contestato se mi pagano il caffè.