"Una canzone di Eugenio Finardi dice: ....con la radio si può scrivere leggere cucinare, non c'è da stare immobili seduti a guardare. Forse è proprio quello che me la fa preferire, è che con la radio non si smette mai di pensare...."
Stefy

03 feb 2009

Il mio bimbo

Lui è Ronald Eliant Vivas Sanchez, abita in Nicaragua ed ha 9 anni.
Ora non ha più problemi intestinali, studia, ha dei vestiti simpatici come quelli di tutti i bambini, nel suo villaggio finalmente hanno una fonte comune di acqua potabile, hanno delle classi, una sala parto ed il suo papà e la sua mamma stanno imparando un mestiere.
Sono felice che il merito sia in piccolissimissima parte anche mia e di mio marito.

7 commenti:

RED ha detto...

il bimbo è bellissimo, e tu 6 fantastica! un abbraccio Annarita

Gandalf ha detto...

ed ha pure una moto fantastica :-D

grandeeeeeeeeee ;-)

cinzia ha detto...

Bellissimo il mio nipottttino meraviglioso...


mia sorella ha un cuore grandissimo.

Bacioni a Ronald da zia, a te due baci, perchè sei tenerissima.
a giò un azz, di baci, perchè domenica mi ha rotto le palle...hehehhehehe....

e poi il giornale lo ha usato? hahahahhahahha.....

Stefy ha detto...

Grazie RED ;-) troppo buona

Gandalf
E' il bimbo più vispo del villaggio non potevo scegliere altri che lui.... bacio

Cinzia
il bimbo ha una zia mitica... giò il giornale lo tratta come un trofeo non vuole proprio visto hehe

ANNA ha detto...

Brava! sono le cose che ti aprono il cuore! :) il bimbo poi è tenerissimo.

Stefy ha detto...

grazie Anna

Cinzia ha detto...

dai! gni tanto passo...me lo ammiro e gli invio un mega bacio.

Zia Cinzia.

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, a chi dice il contrario dò io una testata, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e si vede benissimo. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le immagini qui postate sono MIE o gentilmente offerte da Google. Qualora gli autori avessero qualcosa da dire al riguardo, possono contattarmi, ci prendiamo un caffettino ed io provvederò a rimuovere il contenuto contestato se mi pagano il caffè.